ABBIAMO LASCIATO UNA BOTTE DI PRO…SECCO!!!

botte

L’Osservatore Dairaghese si riferisce all’articolo di un periodico nel quale il Sindaco di Dairago Paola Rolfi, afferma di avere ereditato dalla precedente Amministrazione un bicchiere secco.

Ci chiediamo dove ha vissuto il Sindaco in tutti questi anni!!!

Attraverso una semplicissima consultazione del sito del Comune di Dairago ( voluto e allestito dalla precedente Amministrazione), all’Osservatore Dairaghese risulta che l’attuale Amministrazione si sia trovata nelle casse comunali la somma di Euro:

887.102,72 Euro

soldi

( in lettere: OTTOCENTOOTTANTASETTEMILACENTODUE EURO e SETTANTADUE CENTESIMI)

Si veda l’Avanzo di Amministrazione del rendiconto del 2015 approvato dal Consiglio Comunale N.25 del 10/05/2016 cioè ad un mese dalla scadenza!!!

All’Osservatore Dairaghese risulta che l’attuale Amministrazione abbia attinto appena insediatasi la somma di Euro 95.206 (vedi C.C. N. 71 del 30/11/2016) dall’Avanzo del 10/05/2016 per finanziare opere presso il Centro di Raccolta (i lavori sono ancora in corso) già finanziate dalla precedente Amministrazione prima della scadenza.

All’Osservatore Dairaghese risulta che l’attuale Amministrazione abbia utilizzato la somma di almeno 40.000 Euro (vedi varie Determinazioni del 2018) per la recente sistemazione dell’area posta accanto alla Scuola Elementare attingendola dai soldi avanzati dall’ampliamento della stessa scuola, progettato e finanziato e realizzato ( 1.050.000 Euro) dalla precedente Amministrazione.

All’Osservatore Dairaghese risulta anche che l’attuale Amministrazione abbia incassato all’inizio del 2017 almeno la somma di Euro 100.000 proveniente dagli oneri e monetizzazione grazie alla realizzazione del progetto del Supermercato approvato dalla precedente Amministrazione.

I suddetti dati sono sufficienti per affermare che l’Amministrazione Rolfi ha ricevuto almeno 1 MILIONE DI EURO (887.102,72 Euro + 40.000 Euro + 100.000 Euro) vale a dire una BELLA BOTTE DI PRO…SECCO!!!

Per quanto riguarda la progettazione, il Sindaco Rolfi, dopo le elezioni deve avere aperto i cassetti sbagliati. I cassetti giusti contenevano ad esempio il progetto della sistemazione di Piazza Mazzini voluto dalla precedente Amministrazione.

Per quanto riguarda la valutazione del lavoro degli Assessori il Sindaco Rolfi porta un esempio a dir poco stravagante: ….è come valutare un giocatore sulla base del numero di goal segnati su rigore”.

L’Osservatore Dairaghese vuole rispondere in modo altrettanto stravagante: ” Ma se un giocatore partecipa sempre agli allenamenti ma diserta quasi sempre la partita l’allenatore come lo tratterebbe???”

rigori

Questo per affermare che a nostro parere il momento più importante per una Giunta Comunale e’ quello deliberativo, con la scarsa presenza degli Assessori oltre a questo non ci può essere nemmeno la discussione tanto più che in molte riunioni di Giunta erano assenti anche due Assessori su quattro.

Prima di rilasciare dichiarazioni shock, consigliamo al Sindaco Paola Rolfi di documentarsi meglio perché i dati riportati dall’Osservatore Dairaghese sono dati ufficiali rilevabili da chiunque abbia voglia d’informare correttamente i cittadini.

CERCHIAMO DI ESSERE OBBIETTIVI ALMENO A NATALE!!!

SARA’ BELLO VIVERE A DAIRAGO…FORSE…DOPO IL 2021!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...