LA COERENZA…A DAIRAGO…

I LAVORI IN PIAZZA FRANCESCO DELLA CROCE…

 

lavori-in-corso

Due Osservatori si incontrano in questi caldi giorni di inizio agosto in Piazza Francesco della Croce a Dairago, la piazza in cui si svolge il Mercato settimanale e dove sono attualmente in corso i lavori per la sistemazione “del buco”.

 

 

ANZIANI E CANTIERE

 

 

 

Osservatore 1 : Che cosa stanno facendo qui in Piazza?

Osservatore 2 : Stanno rafforzando la soletta ammalorata col tempo e coprendo le aperture verso il buco per poter usufruire dello spazio attualmente recintato.

Osservatore 1 : Bene! Sistemano anche “il buco”?

Osservatore 2 : Per ora lo coprono e lo lasciano così come l’hanno trovato.

Osservatore 1 : Come mai non lo sistemano in modo da completare il tutto definitivamente?

Osservatore 2 : Perchè ci vogliono soldi che pare non siano disponibili.

Osservatore 1 : Ma non possono “accendere un mutuo” da pagare nel corso degli anni come si fa di solito anche quando si compra un’immobile?

Osservatore 2 : L’attuale Amministrazione comunale non ha previsto l’assunzione di nuovi mutui.

Osservatore 1 : No?

Osservatore 2 : No. Almeno così è riportato nei documenti comunali dove si legge “Nel triennio 2018/2020 non viene prevista l’assunzione di nuovi mutui”.

Osservatore 1 : Non riesco a capire l’attuale Maggioranza che governa Dairago, quando era in minoranza accusava la maggioranza di allora perchè non accendeva mutui per realizzare le opere necessarie!

Infatti la minoranza di allora – ora maggioranza – scriveva a suo tempo “….Per finanziare le spese in conto capitale ha la possibilità di accendere mutui…Ciò significa che presumendo un interesse annuo del 4% si possono contrarre mutui ancora per oltre 4.500.000 Euro. Un’Amministrazione che ha ben chiaro le necessità presenti e future della propria comunità non ha paura di individuare l’opera e le opere necessarie per le prossime generazioni e di finanziarle attraverso lo strumento del mutuo”.

Osservatore 2 : E’ vero. Ma una parte dell’opposizione di allora è la maggioranza che governa oggi.

Osservatore 1 : Ma la verità è sempre la stessa se non cambiano le condizioni al contorno come di fatto non sono cambiate! Non si potevano accendere mutui allora (nonostante le affermazioni della minoranza di allora) come non sono possibili oggi (come di fatto conferma il documento stilato dalla maggioranza di oggi)!

Osservatore 2 : Hai ragione ma i cittadini non sanno nulla di queste cose.

CONCLUSIONE

LA COERENZA non è una medaglia con due facce di cui una da usare quando si è in minoranza mentre l’altra viene usata quando si governa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...