ANCORA A PROPOSITO DEL CENTRO ESTIVO COMUNALE….

L’Osservatore Dairaghese riprende il punto dopo avere riletto l’articolo apparso recentemente su un periodico locale dal titolo: Boom di iscrizioni al Centro Estivo del Comune”.

Vi ricordate che inizialmente le iscrizioni si chiudevano agli inizi di giugno 2017???

Poi vennero prolungate fino al 5 giugno.

Ovviamente, a nostro parere, perche’ il numero iniziale degli iscritti non era ritenuto soddisfacente dagli organizzatori!!!

Ora, dopo avere sollecitato la trasparenza di informazioni, si scopre che il numero degli iscritti e’ pari a 25 e che il numero rappresenta “UN BOOM” di iscritti rispetto alla cifra preventiva di “UNA DECINA”.

L’Osservatore ringrazia per il dato che poteva essere gia’ incluso nell’articolo iniziale.

Ci sembra di assistere ai comunicati del nostro governo relativi alla crescita del paese Italia che per un mese non c’e’ poi a fronte di una rivisitazione magari delle stime si parla di una crescita leggera.

Ma il punto non sta qui perché 25 iscritti – eravamo rimasti a 18 frequentanti per sentito dire – rappresentano poco più del 5% – 6% su una popolazione di circa 400-450 bimbi dai 6 ai 12 anni.

L’aspetto preoccupante e’ il leggere sempre nell’articolo del giornale che “Fosse dovere di una pubblica amministrazione dare ai propri cittadini un’alternativa laica all’oratorio”!!!

IL PRINCIPIO DI SUSSIDIARIETÀ’ NON TROVA CASA A DAIRAGO!!!

La sussidiarietà’ può essere definita come “Quel principio regolatore secondo il quale, se un ente inferiore (in questo caso la Parrocchia con l’attività’ dell’Oratorio Feriale) e’ capace di svolgere bene un compito (appunto il Centro Estivo Parrocchiale), l’ente superiore (in questo caso il Comune) NON DEVE INTERVENIRE MA PUO’ EVENTUALMENTE SOSTENERE L’AZIONE (ad esempio non creandone uno alternativo e/o sostenerlo economicamente).

Per quanto riguarda il sostegno economico del Centro Estivo Parrocchiale a Bilancio comunale 2017 e’ prevista la somma di 0 (ZERO) Euro!!!

Cio’ in contrasto anche con quanto riportato nelle Linee Programmatiche di Mandato dell’attuale Sindaco.

Infatti l’Osservatore Dairaghese e’ andato a rileggere le Linee Programmatiche di Mandato approvate il 4 agosto 2016 dal Sindaco e dall’attuale Maggioranza.

A proposito di Centro Estivo leggiamo:

“Centro Estivo: in collaborazione con le altre realtà’ educative presenti sul territorio, a partire dall’Oratorio, garantiremo e supporteremo il centro estivo”.

Non si capisce cosa significhi “In collaborazione con le altre realtà’ educative” , addirittura “A partire dall’Oratorio”.

E poi che dire del termine “SUPPORTEREMO”???

NON E’ ACCADUTO NULLA DI QUANTO SCRITTO E COMUNICATO AI CITTADINI ELETTORI DAIRAGHESI.

PAROLE PAROLE PAROLE !!!

A distanza di nemmeno un anno dall’approvazione delle Linee Programmatiche di Mandato 2016-2021 QUANTO SCRITTO E APPROVATO DAL CONSIGLIO COMUNALE IL 4 AGOSTO 2016 E’ STATO COMPLETAMENTE DISATTESO.

EVVIVA LA COERENZA!!!

SAREBBE BELLO VIVERE A DAIRAGO TRA UNA SALAMELLA E L’ALTRA…..SE

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...