PERDE I PEZZI….LA MAGGIORANZA….

Un Consigliere di Maggioranza dell’Amministrazione Rolfi si e’ dimesso!!!

NON E’ DATO SAPERE CHIARAMENTE LE VERE MOTIVAZIONI (che gli elettori avrebbero il diritto di conoscere) POICHE’ CI TROVIAMO IN UN VERO “REGIME DEMOCRATICO”!!!

Ci chiediamo: E’ gia’ iniziata la CURVA DISCENDENTE di questa INDECIFRABILE Maggioranza???

A parere dell’Osservatore e’ facile perdere i pezzi quando non c’e’ chiarezza d’intenti, quando il gruppo sta’ insieme senza che ci sia quel collante che’ e’ la chiarezza, la trasparenza, la condivisione delle idee, il rispetto reciproco, il non voler ascoltare, l’essere sordi e ciechi e pensare sempre di avere la verità’ e le soluzioni in tasca.

Pensare che in tutto quello che ci circonda non ci sia qualche cosa che valga la pena di tenere in considerazione, che forse ascoltare anche le persone che non appartengono al tuo gruppo e al tuo credo, possa essere utile e positivo per migliorare il lavoro del buon Amministratore.

Questa improvvisata Maggioranza composta da un gruppo di persone impreparate, senza un pizzico di umiltà’, gettate nell’impervio labirinto di un’Amministrazione comunale in cui al contrario e’ richiesta preparazione, trasparenza, umiltà’, offre poche speranze ai cittadini di essere di fronte a chi può risolvere i problemi del nostro amato paese.

Solo le FESTE, LE SERATE A TEMA, LE SALAMELLE, I MOBILI “GREEN”, non sono sufficienti per dare l’immagine di un’Amministrazione che lavora perché il programma elettorale venga trasformato dalle parole ai fatti!!!

……Mentre il tempo passa e l’uomo non se ne avvede!!!

SAREBBE BELLO VIVERE A DAIRAGO…..SE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...